Organized by Veronafiere
Verona
15-18 Settembre 2017
INTERNATIONAL BIKE EXHIBITION

La Val Camonica a CosmoBike Tourism

La Valle Camonica è un territorio vocato al cicloturismo. Ha infatti la fortuna di essere attraversata nella sua interezza dalla ciclovia del fiume Oglio (lunga 280 km), che poi prosegue fino al Po costeggiando il lago d’Iseo e passando per la Franciacorta, di avere i grandi passi del Giro d’Italia (in primis Gavia e Mortirolo che la uniscono alla vicina Valtellina) e di essere percorsa da chilometri di tracciati per MTB.

Se a questo si aggiunge che la Valle Camonica risponde alle esigenze di chi va in vacanza con la bicicletta sia a livello di offerta dedicata (i bike hotel presenti nel catalogo della DMO Valle Camonica, suddivisi in tre livelli a seconda dei servizi offerti, i fornitori di servizi ad hoc), sia dal punto di vista paesaggistico-ambientale è piuttosto naturale che si stia organizzando sempre di più per accogliere al meglio i cicloturisti.

cosmobike-2

In più la Valle Camonica vanta di avere oltre il 55% del territorio sotto tutela ambientale e per questo recentemente si è candidata con l’alto Sebino per ottenere il riconoscimento UNESCO  quale riserva della biosfera (programma MAB – Man and the Biosphere). In caso di esito positivo, il riconoscimento si andrebbe ad aggiungere a quello del Patrimonio Mondiale UNESCO che, primo in Italia, ha visto iscrivere proprio il patrimonio di incisioni rupestri custodito nella vallata, il sito UNESCO n. 94 “Arte Rupestre della Valle Camonica”

La fiera COSMO BIKE rappresenta un’opportunità per proporre il territorio agli appassionati delle due ruote, invitandoli a scoprire la Valle Camonica, la Valle dei Segni attraverso il nostro catalogo Bike che racchiude alcune proposte di itinerario da approfondire online, le strutture ricettive strutturate per accogliere i turisti che viaggiano con la bicicletta e guide e servizi vari necessari per rispondere al meglio alle esigenze di questo tipo di clientela.

Il cicloturismo rappresenta per la Valle Camonica un segmento che permette di destagionalizzare i flussi, allungando la stagione turistica nei mesi storicamente meno frequentati, di attirare anche il mercato straniero e di assicurare al territorio un ritorno economico capillare in grado nel contempo di rivitalizzare anche i piccoli centri attraversati. Ultimo ma non meno importante il cicloturismo rappresenta una tipologia di turismo rispettoso l’ambiente, che si inserisce perfettamente all’interno dei programmi di tutela del patrimonio ambientale, rafforzandoli.

 

 




Ritorna alla lista